Wirecard's former CEO arrested in Germany

Wirecard: migliaia di consumatori nel Regno Unito sono chiusi da conti collegati a una società tedesca

Venerdì, l’autorità di condotta finanziaria ha sospeso le operazioni di Wirecard Card Solutions dopo l’applicazione della sua società madre Insolvenza In Germania dopo aver scoperto un buco da $ 2 miliardi nei suoi conti.

L’Autorità di vigilanza finanziaria ha dichiarato di aver preso la decisione in modo che Wirecard non pagasse o riducesse alcun importo, ad eccezione delle istruzioni dei suoi clienti. Wirecard Card Solutions fornisce tecnologia e servizi di elaborazione dei pagamenti per dozzine di fornitori di account prepagati e digitali nel Regno Unito, che hanno dovuto sospendere i servizi per i clienti.

“Il nostro obiettivo primario è proteggere gli interessi e il denaro dei consumatori che usano Wirecard”, ha dichiarato la FCA in una nota. Lunedì, l’autorità di regolamentazione ha dichiarato che la società sta facendo progressi nell’affrontare le sue preoccupazioni, ma non eliminerà le restrizioni finché non si sentirà a suo agio perché “tutti i soldi dei clienti sono al sicuro”.

Ai clienti startup piace I soldi di Anna E Phuket Non possono utilizzare il proprio account per pagare gli acquisti o prelevare denaro dagli sportelli automatici. Ciò ha spinto il Ministero del Lavoro e delle pensioni del Regno Unito a istituire linee di assistenza dedicate per le persone che fanno affidamento su questi conti per ricevere il pagamento dei benefici dal governo.

Pockit, che si dice sia per le persone che vengono “ignorate o rifiutate” dalle principali banche di strada, ha 500.000 clienti e alcuni avrebbero ricevuto pagamenti di supporto lunedì.

La commissione ha affermato che le persone con difficoltà finanziarie potrebbero essere in grado di ottenere aiuto dal sistema di assistenza sociale locale. Un portavoce del Ministero del lavoro e delle pensioni ha dichiarato: “Stiamo comunicando con alcuni richiedenti che crediamo siano stati colpiti per assicurarsi che ottengano il sostegno di cui hanno bisogno e possano accedere ai loro soldi il più rapidamente possibile”.

ANNA Money, una startup per il settore bancario, ha contattato i clienti venerdì chiedendo loro di prelevare rapidamente fondi dai loro conti prima del congelamento. Questo era troppo tardi per molti. La società ora dice ai clienti sul suo sito Web: “Non abbiamo avvertito che Wirecard nel Regno Unito fosse nei guai”. “I dettagli della tua carta ANNA e i fondi nel tuo account ANNA rimangono al sicuro, ma sfortunatamente non puoi accedervi in ​​questo momento.”

La società ha affermato che “Wirecard Card Solutions” le ha ripetutamente assicurato che i problemi dei suoi genitori non influenzeranno le sue operazioni nel Regno Unito. La compagnia ha detto che stava parlando Carta di credito Master card (M.A.) Trasferimento di carte ANNA a un nuovo fornitore di servizi di pagamento.

Curve, che consente agli utenti di spendere soldi da tutti i loro account con una sola carta, ha già recuperato alcuni dei suoi servizi a fine domenica. 1,3 milioni di clienti hanno conti con altre banche.

“La chiamata che ho ricevuto venerdì alle 9 del mattino è stata la peggiore che il fondatore potesse sentire: che i nostri conti saranno presto chiusi, senza errori da parte nostra”, ha dichiarato Shahar Bialik, fondatore e CEO di Curve.

La società ha avviato un trasferimento programmato lontano da Wirecard alcuni mesi fa e ha accelerato nel fine settimana, spostando alcuni servizi verso Checkout.com Bialik ha detto che si è trasferito a casa. Un portavoce della CNN Business ha dichiarato che i cambiamenti non hanno nulla a che fare con i problemi di Wirkard.
Un altro client Wirecard, prestatore online Horse ClubLunedì le ha detto Account U. Gli account dei clienti vengono temporaneamente bloccati e gli utenti possono solo visualizzare i crediti. La società ha detto che stava parlando con la FSA per scoprire quando i clienti potevano ripristinare l’accesso al loro denaro, che era tenuto al sicuro in un account con Barclays (BCS).
Secondo quanto riferito, MasterCard e Visa stanno rivedendo le loro relazioni con Wirecard dopo lo scandalo contabile

Wirecard è fallita la scorsa settimana dopo che il revisore dei conti, EY, ha rifiutato di firmare il bilancio della società, dicendo che mancavano oltre 2 miliardi di dollari dai suoi conti. Marcus Brown, CEO di Wirecard, che è stato arrestato e poi rilasciato con una cauzione di 5 milioni di euro ($ 5,7 milioni), ha indicato che la società stessa potrebbe essere vittima di una frode.

In base alle normative sulla moneta elettronica del Regno Unito, i servizi di carte Wirecard sono richiesti per attirare denaro dei clienti in un conto bancario separato. Tuttavia, il sistema di indennizzo dei servizi finanziari non protegge questi fondi, che fungono da assicurazione sui depositi in caso di fallimento di una banca.

MasterCard e Visa (Quinto) essi La riconsiderazione ha risposto Se Wirecard potrà continuare a elaborare i pagamenti sulle proprie reti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *