Sipson Island: per la prima volta in 300 anni, quest'isola a Cape Cod è aperta al pubblico

Sipson Island: per la prima volta in 300 anni, quest’isola a Cape Cod è aperta al pubblico

(CNN) – Per la prima volta in 300 anni, un’isola al largo della costa di Cape Cod è aperta al pubblico.

Sibson Island Di proprietà privata dal 1711, quando fu venduto dal popolo monomowic ai coloni bianchi. Ora, il Sipson Island Trust appena coniato, con l’aiuto di un’associazione no profit locale, spera di ripristinare e prendersi cura dell’isola usando il valore americano originale di vedere la Terra come un dono per tutti.

“È davvero importante per noi come organizzazione e società che possiamo comunicare l’importanza di questa storia originale e insegnare i valori di coloro che vivevano sull’isola prima del 1711”, ha detto a CNN Tassia Blue, presidente di Sibson Island Trust.

Sibson Island Fund

L’isola di 24 acri, che è stata inaugurata sabato, si trova al largo della costa di Cape Cod in una zona conosciuta come Pleasant Bay, un’area di fondamentale importanza ambientale.

I visitatori possono fare escursioni, spiagge sabbiose, snorkeling e viste a 360 ° sull’intera area di Pleasant Bay.

“Quando era in vendita … c’erano un certo numero di organizzazioni ambientaliste che volevano trovare un modo per raccogliere fondi … proteggere, preservare, preservare e renderlo accessibile al pubblico”, ha detto Bloch.

Sibson Island Fund

Il problema era il costo. A $ 12 milioni, era un prezzo esorbitante per le organizzazioni non profit. Alla fine, negli ultimi quattro anni, l’organizzazione Friends of Pleasant Bay ha contribuito a raccogliere capitali e ad estendere la data di chiusura per farlo. A giugno, la fiducia privata dell’isola nel settore immobiliare è stata chiusa per $ 5,3 milioni.

Ora che è completamente aperto al pubblico, i visitatori sono incoraggiati a raggiungere l’isola dalla costa orientale. Tuttavia, le barche poco profonde possono atterrare solo sotto i 22 piedi a causa del delicato ecosistema nell’acqua.

Sibson Island Fund

Il piano quinquennale è di demolire tre dei quattro edifici attualmente sull’isola per istituire e costruire un centro di ricerca e istruzione a cielo aperto. L’obiettivo è ripristinare l’ambiente dell’isola, sostenere l’educazione e la ricerca ambientale e storica e fornire intrattenimento pubblico a Sipson e dintorni.

Ci sono ancora otto acri di immobili non a nome del fondo, e sperano di raccogliere rapidamente denaro per far sì che l’intera isola sia sotto l’ombrello del fondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *