Serena Williams aiuta a donare 4,25 milioni di maschere facciali alle scuole bisognose

Serena Williams aiuta a donare 4,25 milioni di maschere facciali alle scuole bisognose

Il 23-campione del Grande Slam Ha collaborato con T-shirt + Bella Canvas, la National School Board Association e Scholastic per fornire copertine per le scuole bisognose.

Il progetto cercherà anche di fornire materiale educativo per 54 milioni di bambini in 115.000 scuole del paese.

“Sono grato di poter aiutare a educare le nostre scuole su questa risorsa e di darmi l’opportunità di servire così tanti studenti”, ha scritto. Instagram.

US Open

Williams ha annunciato di essere entusiasta di suonare agli US Open di quest’anno dopo che c’erano stati dubbi sul fatto che la 38enne avrebbe partecipato a New York alla fine del mese prossimo.

L’American Tennis Association ha proposto misure rigorose per consentire al Grand Slam, inclusa una proposta di creare una bolla per i giocatori in un hotel vicino all’aeroporto di Manhattan – dove risiede la maggior parte dei giocatori – e limitare il numero di entourage a uno solo.

L’allenatore della Williams, Patrick Moratoglu, disse alla CNN che dubitava che avrebbe giocato a New York se la sua famiglia e sua figlia Olympia non fossero state con lei.

Un’altra importante vittoria del Grand Slam, che ha vinto l’Australian Open 2017, vedrà la Williams pareggiare con il record di 24 di Margaret Court.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *