Netflix - CNN

Netflix – CNN

Il servizio di streaming live ha annunciato l’intenzione di depositare il 2% del proprio denaro, o una stima 100 milioni di dollariNelle istituzioni finanziarie di proprietà di colore nero e nelle organizzazioni di sviluppo della comunità, che hanno una comprovata esperienza di prestiti ai mutuatari di minoranza delle principali banche di consumatori.

Le banche di minoranza e le unioni di credito rappresentano solo l’1% di tutte le attività bancarie commerciali statunitensi.

“Riteniamo che portare più capitale in queste comunità possa fare una differenza tangibile per le persone e le aziende in esse e aiutare più famiglie a comprare la loro prima casa o salvare al college, e sempre più piccole aziende iniziano o crescono”, ha affermato Netflix in una nota.

Nell’ambito dell’iniziativa, la società sta inoltre investendo $ 25 milioni nella sua sede di New York Fondazione di supporto per iniziative locali, Una società di finanziamento dello sviluppo con 35 uffici in tutto il paese che supporta gli imprenditori di colore in una varietà di aziende.
Presidente e CEO di LISC Maurice Jones La maggior parte delle società di proprietà di colore è di proprietà individuale con un massimo di 10 dipendenti con Le entrate annuali sono inferiori a Milioni di dollari, e di solito non è una priorità da parte di grandi banche commerciali Inseguire (CCF), Banca americana (BAC)o Wells Fargo (CBEAX).

Ha detto che Netflix ha contattato la sua organizzazione per la prima volta per un possibile accordo dopo l’assassinio di George Floyd il 25 maggio da parte della polizia di Minneapolis, che ha scatenato un resoconto nazionale a causa del razzismo sistemico.

“Mi ricorda che hanno comunicato con noi dopo aver visto il lavoro che stavamo facendo sugli investimenti in piccole aziende, in particolare quelle guidate da persone di colore”, ha detto Jones a CNN Business.

Circa il 10% dell’investimento da $ 100 milioni di Netflix sarà dedicato agli Stati Uniti Spero che l’unione di credito, Che finanziano le società svantaggiate nel profondo sud.

Jones ha affermato che Netflix è una delle tante grandi aziende che hanno investito in LISC nelle ultime tre settimane. Ha detto che è stato “senza precedenti” il flusso di sostegno che gli istituti finanziari di proprietà dei neri hanno ricevuto dall’uccisione di Floyd, ma ha indicato che il supporto dovrebbe continuare per anni se le aziende fossero sincere nel loro desiderio di chiudere la ricchezza etnica del paese.

“Abbiamo la resistenza e la sincerità di farlo per anni, come abbiamo fatto in Europa Marshall Plan Jones ha chiesto dopo la seconda guerra mondiale? Se costruiamo la ricchezza nera e le comunità minoritarie in questo paese, sarà un bene per loro e per la piena salute economica del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *