Milton Glaser: Nota il designer del poster di Bob Dylan, il logo di New York muore a 91 anni

Milton Glaser: Nota il designer del poster di Bob Dylan, il logo di New York muore a 91 anni

scritto da Ganesh City, CNN

Milton Glaser, co-fondatore della rivista New York e famoso designer grafico dietro il logo “I ♥ NY”, è morto, secondo la rivista.

Glaser è morto venerdì Il suo 91 ° compleanno, Il necrologio della rivista Dice. Sua moglie, Shirley Glaser, ha dichiarato al New York Times che la causa della morte è stata un ictus e che soffre anche di insufficienza renale. Non è stata immediatamente disponibile per un commento sulla CNN.

“A nome della famiglia di New York, i miei pensieri sono oggi con Milton, in particolare sua moglie Shirley. Abbiamo perso un grande designer e un grande newyorkese”, ha dichiarato il governatore dello Stato di New York Andrew Como in una dichiarazione alla CNN.

Un venditore ambulante che trasportava una maglietta “I ♥ NY” nel 2009. credito: George Rose / Getty Images

Glaser è nato nel 1929 e ha iniziato la sua carriera nel design presso la Cooper Union for the Advancement of Science and Arts di New York City. Ha poi continuato a lanciare Push Pin Studios nel 1954 con alcuni dei suoi ex compagni di classe, che “hanno avuto una forte influenza sulla tendenza della progettazione grafica globale”, secondo il sito Web Glaser.

Nel 1968, Glaser fondò la rivista di New York con Clay Felker, e fu presidente e direttore del design fino al 1977.

Glaser potrebbe essere ben noto per aver disegnato il famoso logo “I ♥ NY” trovato ovunque. È stato creato nel 1977 per promuovere il turismo nello Stato di New York tra l’ondata di criminalità cittadina, noti blackout e diffuse difficoltà economiche.

Il suo disegno concettuale, che è stato affrettato scritto in rosso su carta, fa parte della collezione permanente del Metropolitan Museum of Art.

Prima di ciò, Glaser ha ottenuto il plauso diffuso di un poster anestetico degli anni ’60 per “I più grandi successi di Dylan”.

La reputazione di Glaser è cresciuta con questo poster per l'album di Bob Dylan negli anni '60.

La reputazione di Glaser è cresciuta con questo poster per l’album di Bob Dylan negli anni ’60. credito: Archivio Michael Ouchs / Getty Images

Oltre ai suoi progetti più famosi, Glaser è incluso in collezioni permanenti al MoMA, al Museo d’Israele a Gerusalemme, agli Archivi nazionali e alla Smithsonian Institution di Washington, DC, tra gli altri.

Glaser è stato l’unico artista grafico a esibirsi da solista sia al Centro Georges Pompidou di Parigi sia al Museum of Modern Art di New York, secondo il National Endowment for the Arts.

Ha ricevuto la National Art Medal nel 2009.

Glaser ha progettato gli adesivi del Brooklyn Brewery

Glaser ha progettato gli adesivi del Brooklyn Brewery
credito: Mike Lowry / Getty Images Nord America / Getty Images

Nuovi disegni inclusi Etichetta il Brooklyn Brewery E il poster per Stagione 7 di “Mad Men”.

I redattori della rivista hanno scritto in una nota: “Il lavoro di Milton Glaser è ovunque: negli slogan del supermercato, sui poster che vedi dal marciapiede e nell’identità della stessa New York”. “Per non parlare dei tuoi schermi e della tua casella di posta, nello slogan di copertina che ha disegnato nel primo numero del New York Magazine: è così robusto che lo usiamo ancora dopo 52 anni. Gran parte del nostro DNA sta codificando le idee di Milton, l’intelligenza visiva e la sensibilità di New York. Siamo tristi di sapere che se n’è andato – ma qual è la grande vita in cui ha vissuto? “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *