A doctor checks a woman's temperature at her residence during a government-imposed lockdown in Chennai, India, on June 29.

L’India sta stabilendo nuove linee guida per la seconda fase della riapertura con l’aumentare dei casi di coronavirus

Settimane dopo che la maggior parte degli stati degli Stati Uniti ha iniziato a revocare le proprie chiusure, alcune parti del paese stanno ora bloccando la riapertura dei piani e aggiungendo restrizioni nel tentativo di rallentare gli incredibili aumenti dei nuovi casi di carico.

Almeno 14 stati hanno annunciato di aver temporaneamente sospeso o ritirato le loro procedure di riapertura. Questi includono: Arizona, Arkansas, California, Delaware, Florida, Idaho, Louisiana, North Carolina, Maine, New Jersey, Nevada, New Mexico, Texas e Washington.

Ecco una ripartizione per paese:

Arizona – Il governatore dello stato Doug Dossey ha dichiarato giovedì che i piani per riaprire lo stato sono ora “fermati” a causa di un significativo aumento delle infezioni da coronavirus.

Arkansas – Il governatore dello stato di Asa Hutchinson ha dichiarato giovedì di non essere disposto a revocare le restrizioni all’aumentare dei casi.

California – Il governatore dello stato di Gavin Newsome ordinò la chiusura di bar in sette contee, tra cui la contea di Los Angeles.

Delaware – Governatore John Carney Annunciato giovedì Rinviare la terza fase della riapertura dell’economia inizialmente prevista per oggi.

Florida – Il governatore dello stato Ron Desantes ha dichiarato che il paese non ha in programma di continuare a riaprirlo. Lo stato ha fermato il consumo di alcol nei bar.

Idaho – Giovedì, il governatore Brad Little ha dichiarato che lo stato rimarrà nella quarta fase della riapertura per almeno altre due settimane.

Louisiana – Giovedì, il governatore John Bell Edwards ha esteso ufficialmente la seconda fase della riapertura in Louisiana per altri 28 giorni, con nuovi casi di Covid-19 in aumento e il ricovero in ospedale in aumento.

Carolina del Nord – Il governatore Roy Cooper ha prolungato la seconda fase sicura della casa per altre tre settimane mercoledì.

New Jersey – Il governatore Phil Murphy ha detto lunedì che lo stato “deve fermarsi” quando riprende il pranzo al coperto, che avrebbe dovuto riprendere giovedì prossimo. “Secondo il nostro piano rivisto, i pasti al coperto saranno ora riassegnati per riprendere in un secondo momento per essere determinati”, ha detto Murphy.

Nevada – Il governatore dello Stato Steve Sisulack ha dichiarato lunedì che non esiste un calendario per un’ulteriore deregolamentazione.

Oms – Il governatore Janet Mills ha sospeso la prossima fase dello stato, che permetterà a bar e ristoranti di riaprire mercoledì.

Nuovo Messico – Il governo, Michelle Logan Grisham, ha detto giovedì che sono in sospeso ulteriori piani per riaprire l’economia. “Non siamo completamente pronti per andare al secondo stadio”, ha detto.

Texas – Venerdì, il governatore Greg Abbott ha nuovamente ordinato bar e ristoranti chiusi per ridurre la capacità al 50%. Abbott ha detto giovedì che lo stato fermerà qualsiasi ulteriore fase dell’apertura del Texas.

Lo stato di Washington – Il governatore dello stato Jay Inseley ha detto che sta temporaneamente smettendo di riaprirlo perché le città stanno assistendo a un aumento dei casi di coronavirus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *