Kobe Bryant: I colpi di basket invisibili sono fantastici per l'asta

Kobe Bryant: I colpi di basket invisibili sono fantastici per l’asta

In realtà si distinse, poiché Bryant abbandonò completamente il college ed entrò nel progetto NBA all’età di 17 anni.

Ora, dopo 24 anni, verranno messe all’asta più di 22 ore di riprese e riprese di Bryant dal suo periodo alla Lower Merion High School di Filadelfia. La maggior parte non è stata vista pubblicamente.

L’asta avrà luogo il 23 luglio e il contratto dovrebbe portare tra $ 250.000 e $ 350.000.

L’ultimo effetto dance

Profiles in History, la casa d’aste responsabile della vendita della biblioteca, ritiene che il recente successo di ESPN “L’ultimo ballo” Serie di documentari su Michael Jordan Il sei volte campione della NBA Chicago Bulls rende le clip di Bryant “più rilevanti”.

I cimeli sportivi sono aumentati di valore da quando il documentario è stato trasmesso all’inizio di quest’anno.

La maglietta Jordan’s Dream Team è stata venduta e firmata 216.000 dollari La stessa notte, la serie è stata presentata in anteprima ad aprile, mentre un’asta online era per una coppia vestita per il gioco Air Jordan 1s Dal 1985 chiuso $ 560.000 – Più di tre volte il prezzo stimato dell’asta.
Bryant ha portato la sua squadra del liceo di Filadelfia a Merion Aces al suo primo campionato statale in 53 anni.

Bryant Shots è un gioco con quasi il 60% e il 40% di interviste, alcune delle quali sono state trasmesse – e questo era per un pubblico molto limitato.

Mentre era al liceo, Bryant guidò l’Osservatorio Lower Marion al primo campionato statale a scuola in 53 anni e ottenne il riconoscimento nazionale nel processo.

La biblioteca proviene da Stu Ross, un giornalista sportivo delle scuole superiori che ha presentato una serie TV settimanale chiamata “High School Sports Show”.

Ross e il suo equipaggio hanno segnato oltre 35.000 partite tra il 1994 e il 2003 per lo spettacolo.

Ricorda Kobe

Profiles in History ha annunciato che avrebbe donato il 10% del prezzo di offerta finale a MambaOnThree Fund.

Il fondo è stato creato per onorare e sostenere le famiglie delle altre sette vittime che sono state uccise anche a Calabasas Incidente in elicottero Ciò ha posto fine alla vita di Bryant il 26 gennaio all’inizio di quest’anno.
Kobe Bryant e sua figlia Gianna sono stati uccisi in un incidente in elicottero a Calabasas con altre sette persone.
La figlia di 13 anni di Bryant Gianna Un’altra persona era a bordo dell’aereo che è stata uccisa nell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *