Il Giappone lancia il nuovo treno Shinkansen

Il Giappone lancia il nuovo treno Shinkansen

(CNN) – Non solo l’ultimo treno proiettile da record giapponese è più veloce e fluido, ma è anche in grado di trasportare i passeggeri in sicurezza in caso di terremoto.
Il N700S – “S” sta per “Supreme”, entrato in servizio il 1 ° luglio e serve la linea Tokaido Shinkansen, che collega la stazione di Tokyo con la stazione Shin-Osaka di Osaka.

Può accelerare fino a 360 chilometri all’ora, un nuovo record durante una prova di prova nel 2019, rendendolo uno dei treni più veloci al mondo. Tuttavia, la velocità operativa sarà impostata a 285 km all’ora.

È il primo nuovo modello di treno principale ad essere aggiunto alla linea Tokaido Shinkansen di JR Central in 13 anni, un lancio che era stato originariamente programmato per coincidere con le Olimpiadi di Tokyo nel 2020 – ora rinviato al 2021.

Per coincidenza, il Giappone ha aperto la striscia Tokaido Shinkansen nel 1964, collegando Tokyo e Osaka, giusto in tempo per le Olimpiadi estive di Tokyo dello stesso anno. Fu la prima ferrovia ad alta velocità del mondo.

La tecnologia più recente

Aspetto saggio N700S Non sembra molto diverso dai vecchi modelli N700 o N700A, indipendentemente dal suo elegante logo dorato.

Ma guarda da vicino e vedrai il nuovissimo treno con il naso angolare, le “guance” più eleganti e un design anteriore più liscio.

All’interno, i sedili di nuova concezione consentono ai passeggeri di piegarsi di più, offrendo un maggiore comfort, soprattutto per i passeggeri a lunga percorrenza. Ogni sedile ha una singola presa di corrente.

L’illuminazione interna è progettata per creare un’atmosfera più morbida e confortevole. I portabagagli sospesi saranno illuminati ad ogni fermata per ricordare ai passeggeri i loro effetti personali.

A questo modello sono state aggiunte anche altre aree di prenotazione solo per bagagli molto grandi.

Il nuovo treno Shinkansen N700S ha iniziato il servizio commerciale il 1 ° luglio, collegando Tokyo a Osaka.

Kyodo News / Getty Images

Il volo effettivo sarà anche più silenzioso e fluido, grazie al nuovo sistema di sospensione attiva che aiuta ad assorbire i movimenti del treno.

Oltre a concentrarsi sull’aumento del comfort, i progettisti dietro il nuovo modello si concentrano fortemente sulla sicurezza.

Il treno ha un sistema di controllo automatico e una frenata migliorata che gli consente di fermarsi più rapidamente in caso di emergenza.

È inoltre dotato di un sistema semovente per una batteria agli ioni di litio, la prima nel suo genere al mondo. Questo sistema consente al treno di operare a breve distanza da solo durante un’interruzione di corrente e gli consentirà di spostarsi in un luogo più sicuro a bassa velocità se è bloccato in un’area ad alto rischio – su un ponte o in una galleria, ad esempio – durante un terremoto.

Altre telecamere sono anche installate all’interno dei vani auto: un aumento da due telecamere a un massimo di sei in ciascun vagone del treno.

I componenti aggiornati occuperanno meno spazio sotto il pianale del treno rispetto al vecchio modello, consentendo di creare una configurazione più flessibile, da quattro auto a 16 auto. Ciò riduce anche il consumo di energia accelerando i tempi di produzione, rendendola un’opzione più interessante per gli operatori internazionali.

“Rendendo le macchine sotterranee N700S più leggere e compatte, abbiamo creato un nuovo standard”, ha detto a un emittente giapponese Masayuki Ueno, vicepresidente delle attività ferroviarie presso JR Central. NHK in un’intervista del 2019.

“Questo nuovo standard aiuterà anche quando si tratta di espandere la nostra attività all’estero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *