Gli astronomi intravvedono un nucleo planetario a 730 anni luce di distanza

Gli astronomi intravvedono un nucleo planetario a 730 anni luce di distanza

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

L’impressione di questo artista mostra un pianeta delle dimensioni di Nettuno nel deserto di Nettuno. È estremamente raro trovare un oggetto di queste dimensioni e densità molto vicino alla sua stella.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è l’impressione dell’artista del sistema super-planetario appena scoperto della super-Terra in orbita attorno a una stella nana rossa vicina chiamata Gliese 887.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Il nostro pianeta esterno appena scoperto AU Mic b ha le dimensioni di Nettuno.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

L’impressione di questo artista mostra uno sguardo sulla superficie del pianeta Proxima in orbita attorno alla stella nana rossa Proxima Centauri, la stella più vicina al sistema solare. Proxima b è leggermente più grande della Terra.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è un’illustrazione dell’artista di un’atmosfera esopianeta con una stella nana bianca visibile all’orizzonte. La luce stellare di una nana bianca filtrata attraverso l’atmosfera di un esopianeta che ruota attorno ad esso può rivelare se il pianeta ha impronte digitali vitali.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è un’illustrazione dell’artista del sistema planetario Kepler-88, in cui un pianeta esterno gigante e pianeti più piccoli ruotano attorno alla stella Kepler-88. Il sistema è distante oltre 1.200 anni luce.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è un’illustrazione di un esopianeta di recente scoperta in orbita attorno alla sua stella nana rossa.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa illustrazione mostra all’artista la vista notturna del pianeta esterno WASP-76b, mentre il ferro pioveva dal cielo.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questo è il concetto dell’artista di un pianeta ciclico che passa di fronte alla sua stella ospite. Mostra come il “pianeta gonfio” potrebbe guardarci da molto lontano.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Le dimensioni di 17 nuovi candidati del pianeta, come mostrato qui in arancione, sono confrontate con la rappresentazione colorata di Marte, Terra e Nettuno. Il pianeta verde è KIC-7340288 b, che è un pianeta roccioso nella zona abitabile della sua stella.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Impressione dell’artista di K2-18b. Credito Amanda Smith

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è un’illustrazione dell’artista, un enorme pianeta in orbita attorno a una giovane stella cool. Nel caso del sistema appena scoperto, il pianeta è 10 volte la massa di Giove e l’orbita del pianeta è circa 600 volte l’orbita terrestre attorno al sole.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Benvenuti nel sistema KELT-9. La stella ospite è una stella calda di tipo A a rotazione rapida che è 2,5 volte più grande e circa due volte più calda del nostro sole. La stella calda attacca il vicino pianeta KELT-9b con enormi quantità di radiazioni, il che porta a una temperatura diurna di 7800 gradi Fahrenheit, che è più calda della maggior parte delle stelle e solo 2000 gradi più fredda del sole.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è un’introduzione dell’artista al sistema planetario Proxima Centauri. Il nuovo pianeta esterno appena scoperto Proxima C, sulla destra, ha circa 5,2 orbite attorno alla stella ospite. Il sistema comprende anche il più piccolo Proxima b, a sinistra, scoperto nel 2016. Chiarimento di Lorenzo Santinelli.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questo è un concetto artistico di GJ180d, la super Terra temperata più vicina a noi con il potenziale per sostenere la vita.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Illustrazione di WASP-12b mentre ruota la danza della morte verso la sua stella. Il pianeta raggiungerà la sua fine in tre milioni di anni.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

TOI 700 d è il primo pianeta potenzialmente terrestre ad essere stato individuato da TESS per cacciare i pianeti.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

TOI 1338 b è stato girato da due ospiti, rendendolo la prima scoperta della missione TESS. TESS rileva solo il ponticello dalla stella più grande

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa illustrazione dell’artista illustra un umido esopianeta con un’atmosfera di ossigeno. La sfera rossa è la stella M-nana dei pianeti esterni.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa illustrazione dell’artista illustra un esopianeta secco con un’atmosfera di ossigeno. La sfera rossa è la stella M-nana dei pianeti esterni.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa illustrazione dell’artista del sistema Kepler 51 mostra gli esopianeti a sbuffo appena scoperti, chiamati anche esopianeti “zucchero filato” perché sono molto leggeri.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Un’illustrazione del concetto di questo artista mostra un esopianeta con due lune in orbita all’interno dell’area abitabile di una stella nana rossa.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è un’illustrazione di un artista di pianeti extrasolari che si scontrano in un sistema stellare binario.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è un’illustrazione dell’artista di un pianeta esterno di tipo Nettuno nei tratti ghiacciati esterni del suo sistema stellare. Potrebbe assomigliare a un gigante gassoso appena scoperto che impiega circa 20 anni per trasformare una stella a 11 anni luce dalla Terra.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa immagine mostra un confronto di una stella nana rossa GJ 3512 con il nostro sistema solare, così come altri sistemi di pianeti con nane rosse vicine.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Illustrazione di questo artista che mostra un pianeta esterno K2-18b in orbita attorno alla sua stella ospite. Attualmente è l’unico pianeta extraterrestre sulla Terra che contiene vapore acqueo nella sua atmosfera e può avere una temperatura adatta al supporto vitale.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questo è un esempio della perdita della massa di Exomon mentre veniva attirata attorno al gigante gassoso in orbita attorno a essa.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

L’illustrazione mostra come sarebbe l’orbita del pianeta esterno HR 5183b se fosse proiettata nel nostro sistema solare. Può oscillare dalla fascia di asteroidi oltre Nettuno, l’ottavo pianeta nel nostro sistema solare.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Almeno due pianeti giganti, al massimo 20 milioni di anni, ruotano attorno alla stella di Beta Pictures. Un disco di polvere e gas che circonda la stella può essere visto sullo sfondo.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è l’interpretazione dell’artista di come potrebbe apparire il super GJ 357d. Si trova nella zona abitabile della sua stella, a 31 anni luce dalla Terra.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Impressione dell’artista di un disco planetario attorno al PDS 70c, un gigantesco pianeta esterno di gas in un sistema stellare a 370 anni luce di distanza.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa illustrazione mostra all’artista due giganteschi pianeti esterni a gas in orbita attorno alla giovane stella PDS 70. Questi pianeti stanno ancora crescendo raccogliendo materiali da un disco oceanico. Nel processo, hanno creato un grande divario nel disco.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Illustrazione dell’artista per HD 21749c, il primo pianeta di dimensioni planetarie trovato da TESS, così come suo fratello HD 21749b, che è un piccolo caldo Nettuno.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

“Hot Saturn” passa davanti alla sua stella ospite in questa illustrazione. Gli astronomi che studiano le stelle hanno usato “terremoti stellari” per identificare la stella, che ha fornito importanti informazioni sul pianeta.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Concetto dell’artista per TESS sullo sfondo di stelle e pianeti tropicali nella Via Lattea. Credito: ESA, M. Kornmesser (ESO), Aaron E. Lepsch (ADNET Systems Inc.), Britt Griswold (Maslow Media Group), Goddard Space Flight Center alla NASA e Cornell University

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Il super telescopio fece la prima osservazione diretta di un pianeta esterno usando la misurazione dell’interferenza ottica. Questo metodo ha rivelato una complessa atmosfera planetaria esterna con nuvole di ferro e silicati che volteggiano in una tempesta in tutto il pianeta. La tecnologia offre possibilità uniche per descrivere molti esopianeti conosciuti oggi.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa immagine mostra l’impressione di un artista della superficie della stella Barnard B, un globo freddo scoperto intorno alla stella Barnard a 6 anni luce di distanza.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

L’illustrazione di questo artista mostra un esopianeta di recente scoperta K2-288Bb, a 226 anni luce di distanza e metà delle dimensioni di Nettuno. Orbita attorno al membro sbiadito di una magnifica coppia di tipo M ogni 31,3 giorni.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa è l’impressione dell’artista dei pianeti esterni HAT-P-11b. Il pianeta ha un’atmosfera di elio estesa che viene distrutta dalla stella, ed è una stella nana arancione più piccola ma più attiva del nostro sole.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

L’illustrazione dell’artista di ciò che la super-Terra potrebbe aver trovato attorno alla stella arancione arancione HD 26965 (nota anche come 40 Eridani A) potrebbe sembrare. Gli esopianeti scoperti di recente sono confrontati con il pianeta immaginario di Vulcano perché la creatrice di Star Trek Jane Roddenberry ha affermato che la stella è il candidato perfetto per ospitare Vulcano, il padrone della casa di Spock.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

La stella TRAPPIST-1, un nano molto simpatico, ha sette pianeti delle dimensioni della Terra che lo orbitano attorno.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Per la prima volta, sono stati trovati otto pianeti che ruotano attorno a un’altra stella, collegati al nostro sistema solare dalla maggior parte dei pianeti conosciuti attorno a una stella. Il sistema Kepler 90 si trova nella costellazione di Draco, a oltre 2.500 anni luce dalla Terra.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

L’illustrazione di questo artista mostra un pianeta esterno Ross 128b, con la sua stella ospite nana rossa sullo sfondo. Il pianeta è a soli 11 anni luce dal nostro sistema solare. Ora è il secondo pianeta temperato più vicino da scoprire dopo Proxima B.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

WASP-121b, a 880 anni luce di distanza, è un pianeta caldo simile a Giove. Ha una massa e un raggio maggiori di Giove, rendendolo “gonfio”. Se WASP-121b è più vicino alla sua stella ospite, si lacererà a causa della gravità della stella.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Il team Kepler Space Telescope della NASA ha identificato 219 candidati aggiuntivi per il pianeta, 10 dei quali vicino alla dimensione della Terra e nell’area abitabile delle loro stelle.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Appare il concetto di questo artista OGLE-2016-BLG-1195Lb, un pianeta in orbita attorno a una stella incredibilmente noiosa a soli 13.000 anni luce da noi. È un pianeta “palla di neve” con temperature fino a -400 gradi Fahrenheit.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

LHS 1140b si trova nella zona abitabile nelle acque che circondano la stella ospite, ed è una piccola stella rossa pallida chiamata LHS 1140. Il pianeta pesa circa 6,6 volte la massa terrestre e appare mentre passa davanti a LHS 1140. Appare in atmosfera blu che potrebbe aver preservato il pianeta.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Immagine di concetto dell’artista della superficie del pianeta extrasolare TRAPPIST-1f. Dei sette esopianeti scoperti in orbita attorno alla superstar TRAPPIST-1, questa potrebbe essere la soluzione migliore per la vita. Ha dimensioni simili alla Terra, è leggermente più fresco della temperatura terrestre ed è nell’area abitabile della stella, il che significa che l’acqua liquida (e persino gli oceani) possono trovarsi sulla superficie. La vicinanza di una stella dà al cielo un colore di salmone e altri pianeti sono così vicini da apparire nel cielo, come la nostra luna.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Il concetto artistico di sistema binario è stato scoperto con tre pianeti giganti, con una stella che ospita due pianeti e l’altra che ospita il terzo. Il sistema rappresenta la più piccola separazione binaria in cui entrambe le stelle ospitano pianeti osservabili.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

L’impressione di questo artista mostra il pianeta Proxima in orbita attorno alla stella nana rossa Proxima Centauri, che è la stella più vicina al nostro sistema solare.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Uno spettacolo di artisti terrestri di dimensioni planetarie, TRAPPIST-1b e 1c, appare in un raro evento a doppio crossover mentre passano davanti alla loro stella nana rossa super fredda, permettendo a Hubble di sbirciare la loro atmosfera.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Da una nuova scoperta di 104 pianeti extrasolari, gli astronomi hanno trovato quattro dimensioni simili con la Terra in orbita attorno a una stella nana. Due di loro hanno la capacità di sostenere la vita. Il veicolo raffigurato in questa illustrazione è il telescopio spaziale Kepler della NASA, che ha contribuito a confermare la presenza di migliaia di esopianeti.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

L’impressione di questo artista mostra uno sguardo al sistema a tripla stella HD 131399 da vicino al pianeta gigante in orbita attorno al sistema. Il pianeta si trova a circa 320 anni luce dalla Terra ed ha circa 16 milioni di anni, il che lo rende anche uno dei più piccoli esopianeti scoperti finora.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Impressione artistica di Kepler-1647b, che è quasi identico a Giove per dimensioni e massa. Il pianeta dovrebbe avere un aspetto simile. Ma è più caldo: Kepler-1647B si trova in una zona abitabile.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

HD-106906b è un pianeta invasore 11 volte più grande di Giove. Si ritiene che il pianeta possa essersi formato al centro del suo sistema solare, prima di essere inviato alla periferia della regione a causa di un violento evento gravitazionale.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Le orbite di Kepler-10B orbitano 20 volte più vicino alla loro stella rispetto a Mercurio al nostro sole. Le temperature diurne superano i 1.300 ° C (2.500 ° F) e sono più calde dei flussi di lava verso la Terra.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questo pianeta simile a Giove nel sistema HD-188753, a 149 anni luce dalla Terra, ha tre soli. La stella principale è simile in massa al nostro sole. Il sistema è stato confrontato con il pianeta natale di Luke Skywalker Tatween in Star Wars.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Kepler-421b è un esopianeta transitorio delle dimensioni di Urano con l’anno più lungo conosciuto, poiché orbita attorno alla sua stella una volta ogni 704 giorni. Il pianeta orbita attorno a una stella di tipo K arancione che è più fredda e più scura del nostro sole e si trova a 1.000 anni luce dalla Terra nella costellazione della Lira.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Gli astronomi hanno scoperto due pianeti meno di tre volte più grandi della Terra in orbita attorno a stelle simili al sole in un ammasso stellare affollato a circa 3000 anni luce dalla Terra nella costellazione del Cigno.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

La visualizzazione di questo artista mostra un pianeta virtuale con due lune in orbita nell’area abitabile di una stella nana rossa. La maggior parte dei due vicini più vicini al sole sono nani rossi.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Keplero 186f fu il primo pianeta validato delle dimensioni della Terra a ruotare attorno a una stella lontana nella zona abitabile. Questa regione è a una distanza da una stella dove l’acqua liquida può accumularsi sulla superficie del pianeta.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Kepler-69c è un pianeta di grandi dimensioni che ricorda Venere. Il pianeta si trova nella zona abitabile di una stella come il nostro sole, a circa 2.700 anni luce dalla Terra nella costellazione del Cigno.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Il sistema Keplero formò 444 anni quando la Via Lattea aveva solo 2 miliardi di anni. Il sistema compatto racchiude cinque pianeti le cui dimensioni sono più piccole, il più piccolo dei quali può essere paragonato alle dimensioni di Mercurio e il più grande a Venere, in orbita attorno al sole in meno di 10 giorni.

Pianeti esotici e meravigliosi al di fuori del nostro sistema solare

Questa immagine artistica, a sinistra, viene confrontata con la Kepler-452b, che è circa il 60% più grande. Ciascuno dei pianeti ruota attorno a una stella G2 approssimativamente alla stessa temperatura; Tuttavia, la stella che ospita il Kepler-452b ha 6 miliardi di anni, 1,5 miliardi di anni in più rispetto al nostro sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *