L'Europa sta costruendo difese contro le acquisizioni cinesi delle principali industrie

Europa, offerta ai turisti americani

La mossa metterà in evidenza gli sforzi falliti degli Stati Uniti per sradicare la pandemia di coronavirus: i nuovi diagrammi di casi di virus coronarico confermati su ogni lato dell’Atlantico stanno andando esattamente nella direzione opposta. Le aperture europee possono avere lo stesso effetto doloroso che si è verificato in stati come la Florida, il Texas e l’Arizona. Ma i paesi europei hanno generalmente imposto chiusure più strette che negli Stati Uniti, e indossare una maschera non è la questione polarizzata qui.

In tal caso, la decisione dell’Unione europea sarebbe un altro imbarazzo personale per il presidente Donald Trump a causa della sua fallita amministrazione dell’epidemia. La testa esplode spesso quando si osservano le lesioni osservate. Ma dal momento che ignora in gran parte la crisi di Covid-19 negli Stati Uniti, potrebbe lasciare questo scivolamento. Inoltre, come già indicato dalla Casa Bianca, l’ingresso europeo negli Stati Uniti è già stato sospeso.

La mancata presenza di turisti americani danneggerà l’industria turistica europea chiusa. Milioni di dollari portano i loro dollari attraverso l’Atlantico ogni anno, attinti dalla storia, dalla cucina e dall’atmosfera del continente. Italia, Francia, Germania e Spagna accolgono la maggior parte degli americani, secondo i dati dell’Unione Europea. Ma fino a quando non verrà ripristinato il flusso reciproco tra il vecchio e il nuovo mondo, il mistero di ammirare visitatori nelle cattedrali e nei musei in Europa mancherà alcune delle essenze del tesoro americano.

Ci vediamo l’anno prossimo, spero.

“Mio Dio, non fare una telefonata.”

Cosa ha imparato Trump dal governo statale, dopo centinaia di telefonate “segrete” e trattative con leader stranieri? Non tanto Mesi di rapporti della CNN da parte del veterano corrispondente di Washington Carl Bernstein, Le cui fonti governative dicono che ci sono poche prove che Trump sia diventato più efficiente con la pratica. Invece, i dipendenti sostengono che il presidente rifiuta ancora di leggere i briefing prima delle chiamate, si personalizza con persone influenti come il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il presidente russo Vladimir Putin, e insulta le leader femminili come il cancelliere tedesco Angela Merkel come “stupide” e deboli.

Tra le scoperte: il tempismo delle chiamate di Erdogan è stato così perfetto che alcuni impiegati si sono chiesti se poteva raggiungere il programma personale di Trump. Secondo un funzionario tedesco, Trump, che Trump ha inviato alla Merkel era “così insolito” che a Berlino si dovevano adottare misure speciali per garantire che il contenuto specifico delle chiamate rimanesse segreto. Non c’è da stupirsi se i dipendenti urlano i denti quando le dita del capo vanno al telefono.

Spie che amano le luci

Per il servizio di intelligence che dovrebbe funzionare nell’ombra, sembra che il GRU russo stia attirando molti titoli. Il GRU – ufficialmente noto come Direzione Generale dello Stato Maggiore – è da molto tempo Accusato dall’Occidente Dall’organizzazione di attacchi sfacciati e noti, passando dall’hacking agli account di posta elettronica del Partito Democratico durante le elezioni presidenziali statunitensi del 2016 e l’attacco degli agenti nervosi del 2018 a Salisbury, in Inghilterra.
L’agenzia di spionaggio è ora al centro dell’attenzione internazionale, dopo aver riferito che i servizi segreti statunitensi hanno concluso agenti del GRU Offrì incentivi in ​​denaro ai talebani per uccidere le forze americane e britanniche in Afghanistan. Ma stranamente, la presunta operazione potrebbe essere in contrasto con l’obiettivo dichiarato della Russia di portare le parti in guerra al tavolo dei negoziati in Afghanistan.
La Russia ha stabilito contatti con i talebani e altre parti in guerra in Afghanistan come un modo per influenzare i risultati in una regione che considera il suo cortile strategico. “È noto da tempo che ci sono stati contatti russi con i talebani e almeno un po ‘di lubrificazione nella relazione con i benefici come metodo di copertura”, afferma Laurel Miller, direttore dell’Asia Program con l’International Crisis Group.

Ma ha aggiunto che il processo di ricompense per le forze statunitensi sarebbe più provocatorio e “qualcosa di diverso” rispetto al suo comportamento abituale. “Questo è contrario alla politica ufficiale russa”, ha detto. In altre parole, una presunta operazione del GRU contro le forze statunitensi e della coalizione potrebbe avere una risposta negativa: probabilmente minerebbe il sostegno degli Stati Uniti al ritiro o forse spingerà per nuove sanzioni contro la Russia.

Tuttavia, l’agenzia ha la reputazione di impudenza e in precedenza ha agito opportunisticamente o indipendentemente dalla politica ufficiale. Andrew Weiss, vicepresidente degli studi alla Carnegie Endowment for International Peace, Indica che il GRU sta seguendo da vicino le operazioni che causano ramificazioni diplomatiche.

Gli esperti dell’intelligence sostengono che l’avvelenamento di Salisbury – che ha portato l’uscita del detective Beilinkat dalla divulgazione di presunti agenti del GRU attraverso la ricerca open source – ha dimostrato una bruttezza nello stile e un’aperta brutalità, piuttosto che un approccio nascosto al veicolo spaziale. Questo ha inviato un messaggio ai nemici del GRU.

“Questo è stato uno schema che abbiamo visto molte volte in Ucraina”, ha detto Weiss, riferendosi alle attività di intelligence russe lì. “Il Cremlino non è certo una buona macchina per il rifornimento di carburante, ma ancora e ancora, negando azioni oltraggiose alla Russia o lanciando una coperta di sicurezza nella sua struttura di sicurezza – fa ben poco per migliorare l’immagine internazionale della Russia”. – Nathan Hodge della CNN scrive ad Autund da Londra

Trump afferma di non aver visto il presunto schema di premi per il GRU. In risposta a una domanda al riguardo di Jake Tapper della CNN, la portavoce Nancy Pelosi rispose: “Se avessero avuto questa intelligenza, avrebbero detto al presidente. Perché non l’hanno fatto? Perché sanno che lo rende molto infelice, e tutti I suoi metodi portano a Putin “- una frase che ho usato prima sugli scandali di Trump in Ucraina e scandali elettorali russi.

Fatto, L’intelligenza sulla cospirazione apparve presto in una delle memorie quotidiane di Trump E quest’anno, un funzionario americano con conoscenza diretta della CNN ha dichiarato lunedì – è stato considerato abbastanza grave che il personale del Consiglio di sicurezza nazionale si incontrasse per discutere di “potenziali opzioni di risposta”, comprese le sanzioni, se l’intelligence si fosse evoluta.

“Se riesci a costruire un muro intorno a noi … lo farò”

Trump non è l’unico leader americano desideroso di costruire un muro. Alla luce della rinascita significativa della malattia negli Stati Uniti, il governatore dello Stato del New Jersey Phil Murphy ha dichiarato lunedì che non gli dispiacerebbe costruire un muro solo per la sua regione. “Abbiamo vissuto l’inferno in questo stato per arrivare dove siamo”, ha detto, riferendosi alla battaglia del New Jersey con Covid-19. “Francamente, non avrei mai pensato di dire queste parole, ma se potessi costruire un muro intorno a noi o intorno alla nostra regione, lo farò. Ma non possiamo, e quindi dobbiamo fare affidamento sulla responsabilità personale e sul comportamento corretto, il senso comune del bene comune.” Visitatori fuori dallo stato La quarantena dovrebbe ora essere di 14 giorni Dopo l’arrivo nel New Jersey.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *