Medicina

Padova, partono in treno ma dimenticano i figli alla stazione

Padova, partono in treno ma dimenticano i figli alla stazione”

E' la disavventura, raccontata sul Giornale di Vicenza, accaduta ad una coppia di turisti cinesi che è salita sul Freccia argento diretto a Roma dimenticando i figli di 6 e 9 anni sul marciapiede della stazione.

La ressa per prendere il treno in partenza è stato il motivo dello spiacevole episodio occorso nel pomeriggio di venerdì ad una famiglia di cinesi in vacanza in Italia e residenti in Spagna: alle ore 13,53 il treno Freccia Argento partiva diretto a Roma dal binario 1 della Stazione di Padova. Nessun adulto era presente nei pressi e dopo la partenza del treno il marciapiede si presentava deserto. Una volta rintracciat, i genitori sono stati fatti salire su un altro treno che li ha riportati in Veneto a recuperare i due piccoli. I due bimbi però non rispondevano e rimanevano fermi nella loro posizione a fissare il binario vuoto.

L'incidente, che si è concluso con la riconsegna dei due bambini ai genitori, è avvenuto ieri.

A questo punto la polfer, per agevolare la comunicazione, ha chiesto ad un passeggero di origini cinesi di aiutare gli agenti ad interloquire con i due minori.

Con l'aiuto di quest'ultimo si apprendeva che i genitori erano sul treno appena partiti.

Alla fine è stato detto loro di tornare a Padova dove, all'ufficio della Polizia ferroviaria, hanno ritrovato i loro bambini.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato