Medicina

Hellas Verona - Avellino: le probabili formazioni

Hellas Verona - Avellino: le probabili formazioni”

Lo scontro diretto in programma questa sera si annuncia particolarmente caldo, viste anche le alte ambizioni delle rispettive squadre per la prossima stagione.

"Ho trovato un gruppo solido, forte, che si allena con grande dedizione e con calciatori del calibro di Cerci e Pazzini". Ora, però, mi sto allenando molto bene. Ricordiamo che i lupi riuscirono ad arrivare agli ottavi di finale nella stagione 2013/14 sfidando la Juventus campione di Italia, e dunque hanno nel proprio DNA l'attaccamento a questa manifestazione. "Sono a disposizione, poi deciderà il mister". I valori in campo sono diversi: "la A è diversa dalla B". Ma attenzione a lasciare tutto al caso; d'altronde si sa che il calcio d'agosto non è veritiero fino in fondo e che queste sfide possono nascondere molte insidie.

Davanti sarà tridenti con Cerci e Daniele Verde, ex di turno, a supporto del terminale offensivo Giampaolo.

Walter Novellino schiererà lo stesso undici che ha battuto il Matera con la formula offensiva del 4-2-3-1 incarnata da Angelo D'Angelo falso trequartista alle spalle di Luigi Castaldo, con Salvatore Molina e Soufiane Bidaoui incaricati di assicurare i rifornimenti dalle fasce. Come risultato esatto propendiamo per l'1-0 Verona.

Avellino (4-1-4-1).: Radu; Laverone, Suagher, Migliorini, Rizzato; Moretti; Molina, D'Angelo, Di Tacchio, Bidaoui; Castaldo. Ancora fiducia a Radu tra i pali. A centrocampo ci saranno Zuculini, Bessa ed uno fra Fossati e Zaccagni con il primo favorito. In campo già con l'Avellino? Il bomber ha accusato un problema muscolare. Per quanto riguarda le quote, i bookmaker di SNAI pronosticano un successo agevole dei padroni di casa, con segno 1 quotato 1,40 a fronte di un 6,75 per il segno 2.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato