Medicina

Cina, bus si schianta all'ingresso di un tunnel: 36 morti

L'autobus trasportava dei lavoratori che si trasferivano da una città di Chengdu nel sud ovest della Cina a Luoyang nel centro del paese.

Almeno 36 persone sono morte e 13 sono rimaste ferite in un incidente stradale, avvenuto nella provincia nord-occidentale dello Shaanxi, in Cina. I feriti sono stati trasportati negli ospedali più vicini. Secondo quanto riportato dal dipartimento di sicurezza pubblica locale, intorno alle 23.30 di ieri sera (le 17.34 in Italia) un autobus si è schiantato contro un muro all'ingresso di un tunnel lungo l'autostrada Xi'an-Hanzhong. Al momento dell'incidente ci sarebbero stati a bordo quarantanove passeggeri, tra cui anche due bambini. Se i numeri fossero confermati, nessuno dei passeggeri sarebbe uscito completamente indenne dallo scontro. Ancora non è chiaro se sia l'unico mezzo coinvolto nell'incidente.

Incidenti come questo sono piuttosto frequenti in Cina. Il ministro della Pubblica sicurezza Guo Shengkun - rende noto la tv statale Cctv - ha ordinato un'immediata indagine per far luce sul caso.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato