Intrattenimento

È morto Martin Landau

È morto Martin Landau”

Tra le sue collaborazioni più durature quella con Tim Burton, che dopo l'Oscar incassato per la parte dell'attore Bela Lugosi lo avrebbe richiamato per Il mistero di Sleepy Hollow e gli avrebbe chiesto di prestare la propria voce per il lungometraggio in stop-motion Frankenweenie.

Giornata di lutti nel cinema: con George Romero è morto Martin Landau, attore americano noto soprattutto per aver interpretato il ruolo del capitano John Koenig in Spazio 1999, famosissima serie TV andata in onda negli anni '70 (e più volte replicata nei decenni successivi).

Landau, figlio di due immigrati austriaci di origine ebraica insediatisi a New York, aveva cominciato a lavorare a 17 anni al New York Daily News come vignettista e illustratore, ma il suo sogno era il cinema.

L'esordio da attore, per lui, nato a Brooklyn il 28 giugno del 1928, è all'età di 23 anni, nel 1951, a teatro. Influenzato dal lavoro di Charlie Chaplin ha fatto il suo debutto a Broadway nel 1957 e il primo ruolo importante gli venne affidato nel 1959 con 'Intrigo internazionale' di Alfred Hitchcock.

Nel 1955 entra all'Actors Studio, la prestigiosa scuola di recitazione di Lee Strasberg. Grazie alla serie vinse anche un Golden Globe, ma lasciò dopo tre stagioni nel 1969 per una divergenza contrattuale. L'anno successivo (1989) recita in Crimini e misfatti insieme a Woody Allen.

Landau ha vinto un Oscar per l'interpretazione del collega Bela Lugosi nel film Ed Wood di Tim Burton, uscito nel 1994.

Landau era stato sposato fino al 1993 con Barbara Bain, con cui ha avuto due figlie: Susan (nata nel 1960, produttrice) e Juliet (nata nel 1965, attrice).



Сomo è

Ultimo




Raccomandato