Tecnologia

Meizu Pro 7, smentita la variante con Exynos 8895

Meizu Pro 7, smentita la variante con Exynos 8895”

Prima della fine dell'anno sono poi iniziate a trapelare le prime informazioni circa il nuovo modello Pro 7, successore del Pro 6, che come confermato dalla società di recente sarà presentato ad un evento dedicato il 26 luglio.

Edoardo Carlo Ceretti Jeffrey Yang, vicepresidente di Meizu, vuole stuzzicare i suoi follower su Weibo con riferimenti a Pro 7.

Si torna a parlare di Meizu Pro 7, uno smartphone Android di cui si sta discutendo con una certa costanza nelle ultime settimane, anche in virtù di una dotazione di serie caratterizzata dall'inusuale presenza di unoschermo secondario posizionato sulla back cover. La strada della produzione di uno smartphone con due display è stata già percorsa da smartphone come Yotaphone e, nonostante la sua innovatività, non ha raccolto a pieno i frutti sperati; cosa potrebbe proporre Meizu in modo da convincere gli utenti ad affidarsi al Pro 7?

Grazie a Mediatek, che ha pubblicato il rapporto finanziario di Giugno 2017 - nel quale evidenzia un aumento dei ricavi rispetto allo scorso Maggio ma una diminuzione rispetto al Giugno del 2016 - è venuto alla luce anche l'ultimo tassello che mancava alla scheda tecnica di Meizu Pro 7, il processore. Se davvero il lancio si terrà il 26 luglio nei prossimi giorni conosceremo sicuramente nuovi dettagli.

La fotocamera posteriore è di tipo dual, il corpo interamente in metallo ed il design riprende e non riprende quello di iPhone 7 Plus.

Riguardo ai prezzi, per il Pro 7 si prevede un costo base di CNY 2.799 (360 euro circa) mentre per il Pro 7 Plus si prevede un costo base tra CNY 3.299 e CNY 3.799 (490 euro circa).



Сomo è

Ultimo




Raccomandato